Recensione TARGET PM80 VAPORESSO: 80 watt in un palmo di mano (con il parere degli esperti)

Recensione TARGET PM80 VAPORESSO: 80 watt in un palmo di mano (con il parere degli esperti)

Intro

Recensione della Target PM80 Vaporesso: l’ultima pod mod nata in casa Vaporesso che regala grandi nuvoloni dal palmo della mano.
Di certo non è la prima pod mod che vediamo ma di sicuro è una delle poche che regala un tiro “polmonare” degno di box di ben altra misura.

LA Target PM80 è completamente regolabile ed in grado di erogare fino a 80 watt utilizzando una batteria integrata da 2000 mAh. 
Le pod possono contenere 2ml di liquido e hanno un nuovo sistema di pescaggio che riduce al minimo lo spreco di liquido.
Ma ora vediamola meglio in dettaglio 🙂

Specifiche

  • Display: schermo TFT da 0,96 pollici
  • Batteria: 2000 mAh incorporata
  • Potenza: 5-80 watt
  • Corrente di carica: micro USB da 2 amp
  • Capacità cartuccia: 4 mL / 2 mL (TPD)
  • Resistenza: GTX 0,2 ohm (45-60 W) / maglia GTX 0,3 ohm (32-45 W)

Contenuto della confezione

  • 1 x Vaporesso Target PM80 battery
  • 2 x Vaporesso Target PM80 pod (4ml)
  • 1 Coil GTX 0,2Ω mesh
  • 1 Coil GTX da 0,3Ω mesh
  • 1 cavo USB
  • 1 x manuale utente
  • 1 x scheda di garanzia

Qualita e design

vaporesso-target-pm qualita e design

Partiamo con la recensione della Vaporesso target pm80 Vedendo un po le sue dimensioni: più grande rispetto ad altre pod mod che si trovano in giro ma comunque più piccola di un Aegis boost o di una vinci x by Voopoo . La sua dimensione è, esattamente, 102 mm x 24,8 mm x 33,4 mm e risulta veramente leggera.

La PM80 è molto ergonomica, anche se non presenta le gommatura come la aegis, e sempre paragonata a a questa, sembra essere meno robusta.

Menù ed utilizzo

Si accende attraverso i canonici 5 click.
Blocco tasti cliccando 3 volte il tasto “fire”.
Tenendo premuti i pulsanti più e meno si accede a un menu in cui è possibile scegliere la modalità di wattaggio, la modalità di tensione, la modalità di wattaggio intelligente, azzerare il contatore dei tiri, cambiare il colore del tema tra verde, blu e rosa. 

Lo schermo è grade,colorato e luminoso . I due pulsanti di regolazione consentono di impostare la potenza da 5-80 watt con incrementi di 0,5 watt. Lo schermo visualizzerà la potenza consigliata in base alla coil utilizzata e il chipset impedirà di aumentare il wattaggio ritenuto dannoso per le coil.

Pod Di Ricambio e coil

Sembra non esserci nessun modo per regolare il flusso d’aria, ma ho letto che esistono dei di tappi di gomma che possono essere utilizzati per limitare la presa d’aria. Nel mio non erano inclusi e quindi non posso dire come funzionano. A mio giudizio la pod funziona bene di default, anche senza variazione dell’aria.

La pod risulta ancorata saldamente al corpo grazie ai potenti magneti.
Per il refill basta rimuovere il tappino di gomma situato sulla parte inferiore.

La pod è molto trasparente e consente una facile visione di quanto liquido
abbiamo nel serbatoio.

GTX COIL

Monta le nuove coil GTX , disponibili in due grandezze:

  • da 0,3 ohm nominale per 32-45 watt
  • da 0,2 ohm nominale per 45-60 watt

Considerazioni Finali

Sicuramente uno dei punti di forza della Target sono le coil GTX,
che si sono dimostrati molto robuste e performanti, in particolare con le
coil da 0.2 ohm.
La vita delle coil è molto lunga (almeno un 70/80ml per coil)
Inoltre la PM80 è anche compatibili con le coil pnp della Voopoo
(Serie Vinci)

Deludende, ma c’era da aspettarselo, è la batteria:
2000mah per un dispositivo in Dtl son pochi!

Pro

  • Schermo a colori di grandi dimensioni
  • Facile refill
  • Buon aggancio della Pod sulla box
  • I pod trasparenti ti consentono di controllare i livelli di e-liquid facilmente
  • Buona Aromaticità
  • Grande durata dalla bobina da 0,2 ohm
  • Compatibile con bobine Voopoo PnP
  • Carica veloce (completamente in circa un’ora
  • Vaping pass-through
  • Controllo potenza consigliata per non danneggiare le coil

Contro

  • la batteria dura poco
  • Vita breve da bobine da 0,3 ohm
  • Condensa sotto il pod

Pareri degli esperti

Il santone dello svapo

Amarcord dello Svapo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *