Fetch mini Kit, SMOK celebra il sistema POD (Recensione)

Fetch mini Kit, SMOK celebra il sistema POD (Recensione)

Per quasi un decennio e al servizio di oltre 80 milioni di consumatori, SMOK è indiscutibilmente uno dei leader del mercato dell’hardware.
Una vasta gamma di prodotti in cui non poteva mancare anche uno sguardo alla grande novità del vaping: la POD.

Nord e RPM 40 sono stati i primi e hanno riscosso un buon successo. Ora è la volta di Fetch mini, quasi una celebrazione dei due dispositivi.

Siamo di fronte ad un sistema POD aperto, il che significa che può essere ricaricato. Versatile, dunque, grazie anche alla compatibilità con due bobine diverse: la Nord e la RPM 40.

Il corpo del Fetch mini Kit è realizzato in vetro temperato di alta qualità, anti-graffio e con design ergonomico.
Un luminoso display a colori da 0,96 pollici consente di ottimizzare la potenza in uscita, regolabile fino ai 40 W.

Contenuto della Confezione

  • Fetch Mini Device (1200 mAh)
  • Fetch mini Pod RPM vuoto (2 ml)
  • Coil RPM da 0,4 ohm
  • Cavo USB
  • Fetch Mini Nord Pod vuoto (2ml)
  • Coil Nord Regular cotone organico (DC) da 0.6 ohm
  • Manuale d’uso

Specifiche Fetch mini

  • Dimensioni: 76 x 42,8 x 18,4 mm
  • Peso: 105 grammi
  • Potenza in uscita: 5W – 40W
  • Tensione in ingresso: 3,3 V – 4,2 V
  • Voltaggio di uscita: 0,5 V – 4,1 V
  • Tensione di carica: 5 V
  • Uscita caricabatterie: 5V 2A
  • Tensione di sovraccarico: 4,3 V
  • Corrente di carica: 1,2 A (massimo)
  • Gamma di resistenza: 0,3ohm – 2,5ohm

Caratteristiche Fetch mini

  • Batteria interna da 1200 mAh
  • Display a colori TFT da 0,96 pollici
  • Capacità liquido: 2 ml ricaricabile
  • POD intercambiabili (RPM / Nord)
  • Compatibile con coil RPM40 e bobine Nord
  • Materiale PCTG, resistente all’olio e alla polvere
  • Ciclo di ricarica rapida (55 minuti)

Design

Il corpo di Fetch mini Kit, come dicevamo, è realizzato in vetro temperato, lucido, con un design fresco e accattivante. Tuttavia, nota dolente, al tocco è molto probabile che restino le impronte digitali.
Il suo essere bombato concorre a renderlo un dispositivo molto ergonomico.

Sul lato inferiore è presente un ampio sfiato della batteria e il logo.
Il pulsante fire, situato sopra al display, è tattile e scattante, ma si muove un po’ all’interno del suo alloggio.
Sotto il display, invece, sono allocati i pulsanti del menu e sotto ancora l’ingresso USB per la ricarica.

Display e Funzioni

Display a coloti TFT da 0,96 pollini notevole, molto facile da vedere, con la giusta quantità di contrasto. I bordi arrotondati, poi, semplificano ulteriormente la lettura.

Il Display mostra:

  • Modalità di blocco/sblocco e indicatori di carica della batteria
  • Potenza di uscita attuale in watt
  • Tempo di erogazione
  • Resistenza della coil installata
  • Tensione di uscita corrente (disponibile solo durante l’uso)
  • Contatore di tiri
  • Combinazione di colori selezionata

Funzioni del Menu

  • Premi il pulsante fire cinque volte entro due secondi per accendere/spegnere il dispositivo.
  • Tieni premuto il pulsante fire per svapare. 
  • Per bloccare e sbloccare il dispositivo, premere il pulsante fire tre volte in successione ravvicinata.
  • Mentre il display è sbloccato, utilizzare i tasti del menu sinistra/destra per regolare la potenza in uscita.
  • Tenere premuti entrambi i pulsanti del menu per bloccare o sbloccare la potenza desiderata.
  • Tieni premuto fire e il tasto menu sinistro per cancellare il conteggio dei tiri.
  • Premi il tasto fire e il tasto destro del menu insieme per cambiare combinazione di colori.

POD

Fetch mini Kit viene fornito con POD RPM preinstallata. La linguetta di riferimento è di colore rosso.
Per la POD Nord, invece, la linguetta è nera.

Entrambe le POD sono molto resistenti, realizzate in PCTG. Il design colorato impedisce ai raggi UV di alterare le proprietà chimiche della nicotina.

Riempimento:

  • Individua la freccia sulla linguetta situata nella parte inferiore.
  • Solleva delicatamente e tira indietro per liberare la porta di riempimento.
  • Inserisci il liquido attraverso l’apposito foro.
  • Assicurati di aver riempito al di sopra del livello minimo di riempimento.
  • Richiudi la linguetta assicurandoti che sia completamente sigillata.

Drip Tip

E’ incluso nella POD e quindi non è sostituibile singolarmente. Imita, tuttavia, il tradizionale 510 standard ed è estremamente comodo.

Sostituzione Coil

Sul lato inferiore della POD si trova la porta della Coil. Non bisogna far altro che spingere la coil verso l’alto e con un movimento rotatorio inserirla in posizione.
E’ sempre una buona idea bagnare il cotone con qualche goccia di liquido prima dell’installazione.

Ottima produzione di vapore con la coil a rete RPM, così come ottima resa aromatica, almeno fino ai 25 W. Forse un po’ secco come svapo.
La Coil Nord, invece, è consigliata ai 20 W e dona più profondità e saturazione del sapore. Molto più vivace la resa rispetto alla RPM. Per una potenza così bassa, il cloud è ottimo.

Flusso d’Aria

Ormai i sistemi POD non sono esclusivamente per vapers inesperti, ma riescono a soddisfare anche i più esigenti. Fetch mini Kit è un dispositivo diretto al polmone grazie alle Coil che monta.

SMOK fornisce coil MTL sia per RPM che per Nord, per un colpo polmonare stretto. Probabilmente il miglior design di flusso d’aria su un sistema POD.
Eccezionale sapore e produzione di cloud.

Prestazioni Fetch mini

Un problema è che le coil consumano il liquido molto rapidamente. Il manuale d’istruzione consiglia le dimensioni della punta della boccetta, per il riempimento. La porta di riempimento è anche abbastanza grande da consentire all’aria di fuoriuscire, riducendo nuovamente le possibilità di straripamento del liquido.

Ciò che risulta fastidioso, però, è l’assenza di un punto di controllo del livello del liquido. SMOK ha dato priorità all’estetica in questo caso, sottovalutando un elemento di comodità d’utilizzo.

Ciò che risulta, invece, fondamentale è che non si registrano perdite di liquido.

La Batteria, dal suo canto, è eccellente! Con una capienza di 1200mAh si riesce ad utilizzarla un’intera giornata senza alcun problema.
Degna di nota è anche la ricarica in 45 minuti e la possibilità di vedere la percentuale di ricarica mentre è collegato alla presa.

Pro di Fetch mini Kit

  • Ottima durata della Batteria e Ricarica rapida.
  • Nessuna perdita di Liquido.
  • Fantastico Display a colori, facile da leggere in tutte le condizioni di luce.
  • Coil facili da cambiare (plug and play).
  • Eccellente sapore e produzione di nuvole dalle coil RPM e Nord.
  • Uno svapo molto silenzioso e liscio.

Contro di Fetch mini Kit

  • Impossibilità di vedere il livello di liquido durante lo svapo.
  • Le schede della porta di riempimento sono molto complicate.
  • Può essere scomodo da svapare.
  • Il periodo di timeout dello schermo è eccessivo.
  • Potrebbe essere troppo arioso per alcuni.

Qui trovi tutte le nostre recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *