DIARIO DI UN VAPER: IL MIO PRIMO AMORE, LA EGO-W!

DIARIO DI UN VAPER: IL MIO PRIMO AMORE, LA EGO-W!

EGO W: LA MIA PRIMA SIGARETTA ELETTRONICA!

Lontano 2012. Fumavo un pacchetto abbondante di “bionde” al giorno. Non ho mai sentito il bisogno di smettere e non ci ho nemmeno mai provato, anche se i sensi di colpa iniziavano a serpeggiare nei miei pensieri. I mezzi di informazione trasmettevano con sempre più insistenza degli spot relativi ad un dispositivo che prometteva di far smettere di fumare e la mia ragazza, anch’essa tabagista, spingeva per provarci! Ma io, con aria beffarda di chi la sapeva lunga, sorridevo e non le davo peso. Poi l’incontro… e fu la SVOLTA!

Quando la vidi per la prima volta era in mano ad un amico di famiglia venuto a trovarci e ne rimasi subito folgorato! Lui parlava, raccontava anedotti, rideva..Ma i miei occhi non riuscivano a distogliere lo sguardo da quella piccola locomotiva portatile che creava affascinanti nuvoloni di vapore che subito si disperdevano nell’aria, rilasciando un profumo enebriante. Fu li che ci presentammo…“PIACERE, SONO LA EGO-W E SONO QUI PER AIUTARTI”, disse lei!

EGO W

Mi feci spiegare tutto quello che c’era da sapere sul suo conto, ma non mi sentii di “baciarla” al primo appuntamento!

Mezz’ora dopo, tempo di eviscerare qualche forum, ero su uno shop on-line ad acquistare la mia prima sigaretta elettronica, qualche accessorio e il mio primo eliquid! 50 euro circa la spesa totale!
Arrivò tutto in tre giorni, il 26 ottobre 2012.. e dal preciso istante in cui lessi le istruzioni non ho più toccato una vecchia sigaretta! Ho ancora lo stesso pacchetto con 5 maledette da qualche parte. Ebbene si, lo stavo facendo veramente..Stavo tradendo la bionda con la nera! L’avevo pulita, accarezzata, montata con cura e riempita di MAXX BLEND. Attendevo con trepidazione che le due “cordicelle” al suo interno si inumidissero per bene, come da consiglio.

SIGARETTE ED EGO W

Ed ecco, ci siamo pensai, è giunto il momento: le levai il cappuccio (si, aveva un tappo all’epoca) , con goffa gestualità la portai alla bocca e via su per la gola, aspirai con forza! Un mix di sensazioni olfattive-gustative sorprendenti mi avvolsero : capii immediatamante che quella sarebbe diventata la mia nuova ossessione! Certo, nel frattempo mi è finita della nicotina negli occhi, ho perso in un tombino una ecig completa, ho imbrattato la scrivania, ho provato liquidi al sapore di cane bagnato e altre spiacevolezze, ma posso dire di aver SMESSO DI FUMARE!

Sì perché ora, a distanza di 8 anni, SVAPO! La mia dipendenza è rimasta e sinceramente non ho intenzione di smettere, continuo ad attaccarmi “al ciuccio”! Ma non devo più fare delle corse disperate al tabacchino alle due di notte, non devo più sorbirmi il freddo e la bocca impastata alla mattina, non “ammazzo” più chi mi sta accanto col mio alito fetido!

Sono passato ovviamente a dispositivi più avanzati, a batterie più grosse ad atomizzatori di ultima generazione, eppure nessun altro è mai riuscito a regalarmi le sensazioni della mia EGO-W! D’altronde.. Sapete come si dice…IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI..e lo svapo non si sottrae di certo a questo discorso! 😏😂😂😈😈

E VOI, AVETE MAI PROVATO LA MITICA EGO W??! CON QUALE DISPOSITIVO AVETE INIZIATO A SVAPARE? DITECELO

Leggi qui tutte le nostre anteprime dei nuovi prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *