Drag Max, il dispositivo ibrido VooPoo (Preview)

Drag Max, il dispositivo ibrido VooPoo (Preview)

La denominazione Drag nel mondo dello svapo è sinonimo di garanzia, anche se negli ultimi tempi non ha più una corrispondenza univoca. La linea che porta questo nome, infatti, ha dato vita a dispositivi di tipologia e dimensioni diverse, fino a pod kit come Drag S, Drag X e Drag nano.

La stessa differenza tra Pod Mod e Box Mod si è assottigliata, grazie soprattutto agli adattatori 510 che hanno permesso di utilizzare anche i Pod con qualsiasi atomizzatore.

Tuttavia il Drag Max non si adatta a nessuna categoria perfettamente. Sembra, piuttosto, un ibrido, la cui parte Mod è molto simile alla box Drag 2.

Specifiche

Dimensioni: 122 x 50.25 x 25 mm
Batteria: 2 x 18650
Capacità Liquido: 2 ml
Materiale: PCTG, Pelle e Lega di Zinco
Display: TFT a colori da 1,08 pollici
Ricarica Batteria: porta USB Type-C a 2A
Output Wattage: 5-177 watt
Resistenze: 0.1-3.0 ohm

Contenuto della Confezione

  • Voopoo Drag Max Mod
  • Pod PnP
  • Coil PnP VM5 da 0.2 ohm
  • Coil PnP VM6 da 0.15 ohm
  • Cavo USB Type-C
  • Manuale d’uso

Design e Materiali

Drag Max è disponibile in 5 diverse colorazioni: Classic, Marsala, Galaxy Blue, Vintage Grey e Vintage Brown.
Siamo di fronte ad un dispositivo dalle dimensioni imponenti che accolgono le due batterie 18650. Il Display TFT a colori da 1,08 pollici rende l’interfaccia utente molto agevole .

Il design risulta molto elegante e adattabile a tutti i gusti grazie alla varietà di colori disponibili, tutti riportanti la grande scritta “Drag” sul dorso in pelle.

Batteria & Erogazione

Drag Max è alimentato da due batterie 18650 che portano l’erogazione fino a 177 watt. All’interno della Mod c’è il chip GENE.FAN 2.0 che offre due modalità utente: intelligente, in grado di settare in autonomia la potenza d’uscita in seguito al riconoscimento della coil, e RBA, che invece consente di regolare manualmente la potenza.

La ricarica avviene tramite la porta USB-C ad una velocità di 2A.

Coil & Pod

Al posto del consueto connettore 510, Drag Max ha un connettore magnetico per Pod, che può ospitare diverse tipologie di Pod.

  • PnP da 4,5 ml (incluso nel kit standard)
  • PnP da 2 ml (incluso nel kit TPD)
  • MTL PnP
  • RTA PnP

I Pod – ricaricabili attraverso la porta inferiore – supportano le innumerevoli coil PnP.
Nel kit sono comprese le VM5 mesh da 0.2 ohm e le VM6 mesh da 0.15 ohm.

Il Parere degli Esperti

Elegomall

Source More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *